Cosa abbiamo fatto

A partire da questo documento sui diritti dei bambini e delle bambine, scritto da Alberto Manzi e conservato presso l’Archivio del Centro a lui dedicato, abbiamo realizzato una campagna di sensibilizzazione che confidiamo possa incentivare nuovi progetti nelle scuole primarie e secondarie e possa essere utile supporto per gli insegnanti. Giovani artisti e artiste dell’Accademia di Belle Arti di Bologna, coordinati da Alessandro Sanna (illustratore e artista), hanno creato le illustrazioni per i manifesti e le animazioni video. Federico Taddia (giornalista e divulgatore) ha curato i testi e Marco Mantovani (musicista) ha scritto le musiche reinterpretando il famoso motivo della trasmissione televisiva “Non è mai troppo tardi” andata in onda negli anni Sessanta sulla Rai. Il Centro Zaffiria ha curato il progetto.