• Cosa abbiamo fatto

      A partire da questo documento sui diritti dei bambini e delle bambine, scritto da Alberto Manzi e conservato presso l’Archivio del Centro a lui dedicato, abbiamo realizzato una campagna di sensibilizzazione che confidiamo possa incentivare nuovi progetti nelle scuole primarie e secondarie e possa essere utile supporto per gli insegnanti. Giovani artisti e artiste dell’Accademia di Belle […]

    • Da dove siamo partiti

      La campagna “Non è mai troppo diritto” prende spunto da un documento d’archivio del maestro Alberto Manzi scritto a commento della Dichiarazione Internazionale dei Diritti dei bambini. In questo documento, Manzi scrive: “Si guarda sempre al caso eclatante, al bambino con problemi […] e ci si dimentica della massa dei bambini […]. Una legge non […]

    • Non è mai troppo diritto

      “Non è mai troppo diritto” cita la famosa trasmissione televisiva “Non è mai troppo tardi” e pone un problema, come piaceva fare a Manzi, per stimolare a pensare: la strada verso la tutela e la promozione dei diritti dei bambini non è ancora così scorrevole e diritta, occorre invece fermarsi a rimuovere gli ostacoli che […]

    • Che cosa sosteneva Alberto Manzi

      Con l’onestà intellettuale che lo contraddistingueva e con la passione del maestro ben nota in tutta Italia, Manzi enuclea alcuni diritti da cui ripartire: “Gli viene data una visione del mondo di … seconda mano. Non può agire, manipolare (solo quel che gli altri vogliono) non ha contatto diretto con la realtà, imprigionato tra quattro […]